Monitoraggio

Programma di monitoraggio

Come fase conclusiva del Processo Partecipato è prevista una stretta collaborazione dei quattro Comuni titolari della decisione, nella fase di deliberazione e di eventuale attuazione del servizio.

Il sito e la pagina Facebook dedicate (https://composharing.com/attivita/il-processo-partecipato/; https://www.facebook.com/composharing/) resteranno attive per almeno un anno dal termine del processo partecipato, per accompagnare l’attuazione delle decisioni deliberate. Le pagine saranno amministrate da ReteParmaRiusa, il soggetto che ha proposto il processo partecipato.

Ciascun soggetto responsabile della decisione (i quattro Comuni, due dei quali in forma di Unione) delibererà la presa d’atto del DocPP e successivamente si esprimerà sull’approvazione del documento stesso. Successivamente all’approvazione è prevista una conferenza stampa di chiusura del processo ed un workshop sul compostaggio domestico e di comunità, organizzato dalla ReteParmaRiusa, in occasione del quale saranno illustrati gli esiti della partecipazione. L’implementazione operativa sarà decisa dai Comuni sulla base del progetto e del piano economico contenuti nel DocPP.

Lo sviluppo del procedimento amministrativo seguirà le seguenti scadenze: 

  • 30 aprile 2017 – Recepimento formale del DocPP con atto di Giunta
  • 30 maggio – Decisione sul DocPP con atto di Giunta
  • 10 giugnoConferenza stampa, pubblicazione della decisione sul DocPP e sua diffusione anche mediante il sito composharing ed i contatti cellulari ed e-mail acquisiti nel corso del processo.
  • 15 giugnoWorkshop sul compostaggio domestico e di comunità, organizzato da ReteParmaRiusa
  • 15 giugno – eventuale avvio delle attività preparatorie
  • 1° gennaio 2018 – eventuale attivazione del servizio Composharing
Annunci